RINASCENZA
Dolor et furor

Dal 0000-00-00 al 0000-00-00

Dal 30 aprile al 7 maggio, Palazzo Velli Expo di Roma ha ospitatol’ultimo atto del Ciclo pittorico Rinascenza del Maestro Ciro Palumbo, a cura di Luca Cantore d’Amore.

Partendo da Dürer e Botticelli, passando per Leonardo, questa volta il pittore si è lasciato ispirare dalla grandezza artistica di Michelangelo. Con Roma pertanto, si è chiusa una serie di cerchi, di “Mondi”, da cui hanno preso forma mostre importanti, dapprima nel 2018 a Firenze presso Palazzo Medici Riccardi e in seguito nel 2019 a Perugia presso il Museo Civico Palazzo della Penna. Un percorso ricco e interessante in collaborazione con 7ettanta6ei Art Gallery di Alessandro Erra e Debora Santagata che hanno fortemente voluto questo progetto.

“Le opere del pittore sono luoghi dell’anima, isole emotive e zampillanti che il maestro presiede e poi deflagra sulla tela come naturale ed inevitabile conseguenza del suo tormento”, cita il critico Luca Cantore d’Amore. Un percorso artistico, quello in mostra nella Capitale, in costante divenire e in continuo mutamento, che tiene conto anche del periodo di cambiamento sociale che stiamo vivendo.

La polifunzionalità di Palazzo Velli, edificato nella prima metà del 1300 dalla nobile famiglia dei Velli, con il suo spazio espositivo farà da cornice alla “Rinascita” di Ciro Palumbo. In occasione della mostra sarà presentato il Catalogo a cura di Luca Cantore D’Amore edito da Editoriale Giorgio Mondadori.

Titolo: Rinascenza. Dolor et Furor
Data: 30 aprile - 7 maggio
Sede: Palazzo Velli Expo, Roma
Direzione Artistica di : Alessandro Erra per 7ettanta6ei Art Gallery
Direzione Amministrativa di: Debora Santagata per 7ettanta6ei Art Gallery
A cura di: Luca Cantore d’Amore
Catalogo edito da: Editoriale Giorgio Mondadori

Iscriviti alla nostra Newsletter



Informativa Privacy